“The Sense of Place”(sentirsi a casa)

Seminario “The Sense of Place” | Il Senso del Luogo

Come è cambiato, negli anni, il significato di casa, di domus domestica, sia nella fisicità dei luoghi e degli spazi, sia nella percezione temporale e nel suo significato?

A. Heller scriveva: “La mia casa è dove il mio gatto vive”. La casa quindi è un luogo, uno spazio, un tempo oppure è la costruzine mentale e interiore degli affetti e delle memorie che creano la nostra identità?

Un’occasione di riflessione sui tempi e sugli spazi sociali, domestici e urbani, anche attraverso la comunicazione pubblicitaria (dagli anni del Carosello), è stato il seminario tenuto da Claudia Calabi per il Corso di Sociologia della Globalizzazione della Prof.ssa Marita Rampazi all’Università degli Studi di Pavia (nov 2012).

Si allega un “estratto” della presentazione, come traccia dei contenuti esposti.

C. Calabi

Leave a Comment

Filed under Lettura, Raccontare la città

Lascia una risposta